Home / Notizie / L’informatica nei licei sarà obbligatoria

L’informatica nei licei sarà obbligatoria

L’entrata in vigore del cambiamento, al più tardi, nel 2022. Il messaggio del Consiglio federale entro l’estate. Con Daniele Sartori del Cantone facciamo il punto della situazione.

di Nicola Mazzi

 

L’informatica entrerà nel liceo quale materia obbligatoria. E i Cantoni avranno tempo fino al 2022 per adattare le griglie orarie e il programma. Ce lo conferma il direttore dell’insegnamento medio superiore Daniele Sartori con il quale abbiamo voluto approfondire la questione. 

La Conferenza dei direttori cantonali della pubblica educazione vuole introdurre l’informatica nei licei. Oggi la materia è facoltativa. Quale la posizione del Ticino in proposito?

Oggi nei licei la materia informatica è offerta come opzione complementare. Gli allievi possono scegliere l’informatica fra diverse possibilità (per esempio: storia, geografia, fisica, chimica, biologia, economia e diritto, sport, arti visive) e per chi la sceglie diventa materia di maturità. Una cosa ben diversa da una materia facoltativa. A livello cantonale, su quasi 900 allievi di terza  solo  una sessantina oggi sceglie l’informatica. Precisato questo, posso aggiungere che la disciplina informatica che sarà obbligatoria per tutti gli allievi non è però la stessa dell’opzione complementare. Quest’ultima verte  principalmente sulla programmazione e l’algoritmica, mentre nel piano di studio del l’informatica obbligatoria la programmazione è solo una parte.

L’intervista completa sul GdP di oggi


Source link

About tioggiadmin

Check Also

Gli imbecilli hanno vita molto facile

Di Flavio Viglezio – Ci risiamo. E la cosa più grave, all’indomani degli incresciosi episodi …