Home / Cultura / Locarno, Timbal lascia il Festival

Locarno, Timbal lascia il Festival

Si è tenuta oggi a Locarno sotto la Presidenza di Marco Solari, l’Assemblea generale ordinaria del Locarno Festival.  La 70esima edizione – prevista dal 2 al 12 agosto – sarà l’ultima sotto la Direzione operativa di Mario Timbal, a cui succederà l’attuale Vice direttore operativo Raphaël Brunschwig. L’Assemblea ha inoltre approvato i conti 2016 e il preventivo 2017 e ha votato l’entrata nel CdA della manifestazione di Roberta Pantani, consigliera nazionale e Presidente della Deputazione ticinese alle Camere federali. Il Presidente del Festival Marco Solari ha aperto l’Assemblea annunciando la partenza del Direttore operativo Mario Timbal che, dopo nove anni, concluderà la sua collaborazione con il Festival al termine della 70esima edizione, per una nuova esperienza professionale all’estero in seno ad un’istituzione culturale.

In questa occasione è stata presentata la nuova organizzazione operativa: nominato dal Consiglio di amministrazione, l’attuale Vice direttore operativo Raphaël Brunschwig, che entrerà in carica dal 1. settembre 2017 in qualità di Direttore operativo; sarà affiancato da Mattia Storni, quale Vice direttore e da Amel Soudani, attuale Responsabile Ufficio stampa e comunicazione digitale, in qualità di Responsabile della comunicazione e membro di Direzione.

Sarà invece attivo dal 1° Maggio Andrea Zanetti, nuovo Responsabile dello sviluppo commerciale Food&Beverage, che assicurerà l’organizzazione operativa de laRotonda.

“Un festival come Locarno non può affermarsi e crescere senza la passione e la competenza del Direttore operativo. Se oggi il Locarno Festival è riconosciuto nel mondo lo dobbiamo anche alle capacità manageriali di Mario Timbal. Gli dobbiamo tutti la nostra gratitudine. Al suo posto subentrano ora forze giovani che sapranno, insieme con la Direzione artistica, difendere e consolidare la posizione internazionale del nostro Festival”, commenta Marco Solari, Presidente del Locarno Festival. Nel corso della seduta, l’Assemblea ha approvato la chiusura finanziaria dell’edizione 2016, chiusa con un sostanziale equilibrio e un consuntivo di 13,15 Mio CHF. Il Direttore operativo ha inoltre presentato il preventivo della 70.ma edizione, che prevede un budget di 13,6 Mio CHF.

Carlo Chatrian, Direttore artistico, ha illustrato i numerosi progetti legati a Locarno70, tra i quali #movieofmylife, concorso digitale che vuole dare voce al pubblico chiamato a raccontare i film che più ci hanno cambiato la vita. L’Assemblea ha ratificato anche un avvicendamento in seno al Consiglio di amministrazione. Dopo 20 anni di permanenza al Festival, Marco Blaser ha rassegnato le dimissioni, e in ragione del grande contributo dato alla manifestazione, è stato designato Membro onorario del Festival.

Roberta Pantani, consigliera nazionale e attuale Presidente della Deputazione ticinese alle Camere federali, è stata invece eletta quale nuovo membro del Consiglio di amministrazione.

(Red)


Source link

About tioggiadmin

Check Also

Ex granconsigliere Weber condannato per frode: respinto il ricorso

LOSANNA – L’ex granconsigliere basilese Eric Weber si è reso colpevole di frode elettorale nel 2012: …