Home / Notizie / Lottatore svizzero arrestato in Florida

Lottatore svizzero arrestato in Florida

Volkan Oezdemir è accusato di lesioni gravi. Ha lasciato il carcere pagando una cauzione di 10’000 dollari

 Lottatore svizzero arrestato in Florida

Il lottatore svizzero Volkan Oezdemir è stato arrestato sabato a Fort Lauderdale, in Florida, con l’accusa di lesioni gravi. Il friborghese di origini turche ha nel frattempo già potuto lasciare il carcere, dietro il pagamento di una cauzione di 10’000 dollari.

La notizia è stata riportata dal portale “MMA-Fighting”, cui il manager di Oezdemir, Frederic Englund, ha spiegato che l’accusa riguarda un episodio avvenuto in agosto. Il 28enne svizzero era rimasto coinvolto in una rissa in un bar, ma a detta del suo manager “non era l’aggressore”.

L’ex kickboxer Volkan Oezdemir è stato la rivelazione dell’anno nell’Ultimate Fighting Championship (UFC), dove figura come contendente numero due nella categoria dei pesi mediomassimi.

 

Redazione | 41 min

Vuoi dire la tua sull’argomento? Clicca ‘Commenti’


Source link

About tioggiadmin

Check Also

Germania ancora senza Governo, fallito il “sogno giamaicano”

BERLINO – Il “sogno giamaicano” finisce qui. A pochi minuti dalla mezzanotte, i liberali di …